fbpx

PISTOLETTO PISTOIA | Costellazione: 5 passi tra creazione e memoria



Nel 1994 Michelangelo Pistoletto scelse Pistoia per presentare Progetto Arte, progetto utopico che trovò poi la sua realizzazione a Biella con Cittadellarte. Oggi, a distanza di quasi trent’anni, in occasione del suo ottantanovesimo compleanno, il Maestro torna nella città toscana per l’apertura di PISTOLETTO PISTOIA. Costellazione: 5 passi tra creazione e memoria, mostra realizzata da Pistoia Musei in collaborazione con Fondazione Pistoletto Cittadellarte, che dal 25 giugno al 25 settembre 2022 abiterà palazzi e luoghi pubblici della città.
Un progetto che si presenta come mostra costellazione e, veicolando azioni in tutta la città e nel suo territorio, indica la strada per una ridefinizione del tessuto urbano e sociale.
In mostra alcune delle opere più iconiche del maestro accanto ad altre create appositamente per la mostra, tutte allestite in edifici di valore storico e identitario di Pistoia, dall’Antico Palazzo dei Vescovi alla Chiesa di San Leone, dalla Biblioteca Fabroniana al Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni, e l’Osservatorio Astronomico della Montagna pistoiese.


Antico Palazzo dei Vescovi:
dal mercoledì alla domenica e festivi, ore 10-20; giovedì fino alle 22;
ingresso consentito con il biglietto della mostra In fabula. Capolavori restaurati della collezione Bigongiari

Chiesa di San Leone e Biblioteca Fabroniana:
sabato e domenica, ore 11-20; ingresso gratuito

Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni:
dal martedì al venerdì, ore 15-19; sabato, domenica e festivi, ore 11-19;
ingresso consentito con il biglietto del Museo

Osservatorio Astronomico della Montagna pistoiese:
gamp-pt.net

Pistoia Musei

Pistoia Musei